Via Casale di Tragliatella, 182

00054 Fiumicino (Roma)

 

sound byJbgmusic

Sanità pubblica

La nostra Maria, preda di forti dolori addominali (medico sospetta occlusione intestino e blocco colon), passa 4 ore al prontosoccorso di Bracciano ma la dimettono perchè deve fare (fuori) una tac. Con richiesta di ricovero va all'ospedale S. Andrea, pronto soccorso anche lì. Ci va alle 11 del mattino. Dolori, contorcimenti preghiere. Alle 22 qualcuno si accorge di lei e la prende dal mucchio e dalla sua sedia. Tac o simile, rimandata ad aspettare sulla sedia e finalmente a mezzanotte viene ricoverata. Ancora niente diagnosi. E' chiaro che l'assistenza pubblica è ignobile e che se si vuole un minimo di attenzione bisogna rivolgersi alle strutture private. E si viene spinti a indebitarsi fino al collo per cercare di portarsi a casa almeno la pelle. E' scandaloso, ignobile e da quinto mondo ma questa è la situazione. A Roma? In Italia?